Giovedì, 18 Luglio 2024

Duecento chili di cioccolato per il dolce presepe, don Enzo: "Un lavoro durato due mesi"

La Porta d’Europa, la Valle dei Templi, la Chiesa Madre e tanto altro: sono soltanto alcune delle rappresentazioni di cioccolato presenti in uno dei presepi più originali. Quello di San Giacomo è la riproduzione più golosa del presepe. Vere e proprie opere d’arte realizzata con “dolcezza”. Si, perché il materiale predominante è il cioccolato. “Abitiamo il nostro territorio – ha detto Don Enzo Fazio – abbiamo voluto realizzare la nostra diocesi e la nostra provincia di Agrigento. Abbiamo voluto mettere a fuoco i monumenti che caratterizzano la nostra città. Abbiamo utilizzato più di duecento chili di cioccolato, in tanti hanno lavorato per noi”.

Si parla di

Video popolari

AgrigentoNotizie è in caricamento