rotate-mobile

Ponte Misita chiuso, dopo le proteste sopralluogo del sindaco: "Lavoriamo per una soluzione"

Da circa due settimane l'interdizione al traffico provoca difficoltà ai residenti

Dopo le proteste dei residenti delle zone di Zingarello, Misita, Cipolluzze e Mandrascava per la chiusura del ponte che collega quella parte della città a via Cavaleri Magazzeni per la chiusura disposta da circa due settimane per consentire dei lavori di manutenzione straordinaria, arrivano le prime rassicurazioni del Comune di Agrigento.

Questa mattina, infatti, il sindaco Franco Micciché ha tenuto un sopralluogo insieme ai tecnici dell'ente e all'assessore ai Lavori pubblici Gerlando Principato, garantendo che si sta "lavorando per trovare al più presto una soluzione e superare l'attuale situazione di disagio".

L'attuale chiusura di queste poche centinaia di metri al traffico oggi costringe i residenti a percorrere la Statale 115 dal territorio comunale di Palma di Montechiaro in direzione Villaggio Mosè. Un giro che, rispetto al normale percorso, è più lungo di circa 15 km.

Se per esempio, un abitante di Zingarello, zona sprovvista di attività commerciali, deve recarsi in un supermercato o in un panificio, prima della chiusura del ponte, doveva percorrere circa 4 chilometri per fare la spesa, adesso invece, compreso il ritorno, ne dovrà fare almeno 30

Video popolari

Ponte Misita chiuso, dopo le proteste sopralluogo del sindaco: "Lavoriamo per una soluzione"

AgrigentoNotizie è in caricamento