Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Niente più plastica alla scuola "Quasimodo", accolto l'appello dell'associazione "Marevivo"

Alunni e personale da oggi utilizzeranno delle borracce personali

 

Da oggi, anche l'Istututo comprensivo "Quasimodo" di Agrigento è una scuola "plastic free". L'appello "#StopSingleUsePlastic“ lanciato dall'associazione ambientalista "Marevivo" è stato accolto dalla dirigente scolastico Nellina Librici che ha disposto, il divieto di ingresso a scuola di bottiglie di plastica.

Alunni e personale della scuola, da oggi utilizzeranno delle borracce personali che sono state donate da una nota azienda farmaceutica italiana. Successivamente, nei plessi dell'istituto compresnivo saranno messi al bando anche i bicchieri e le posate di plastica, quest'ultime saranno sotituite dalle tradizonali stoviglie in acciaio. "Partiamo dai bambini - dice la dirigente Nellina Librici - la scuola deve essere un luogo di educazione e di promozione di cultura di salvaguardia dell'ambiente".

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento