rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024

"Ha costretto l'automobilista a pagare l'obolo", sanzionato parcheggiatore abusivo

I carabinieri gli hanno elevato una multa da 1.100 euro e gli hanno sequestrato i soldi che aveva "guadagnato"

Ennesimo controllo, dei carabinieri del comando provinciale di Agrigento, per contrastare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi a San Leone. A farne le spese, questa volta, un marocchino, con precedenti di polizia, che giovedì sera è stato sorpreso in via Nettuno a chiedere denaro ad un uomo che aveva parcheggiato la macchina poco prima.

I militari dell’Arma si erano appostati per effettuare servizi di osservazione nei pressi del parcheggio. Hanno potuto così osservare da vicino l’attività del parcheggiatore abusivo, al quale, a causa della sua condotta, sono state elevate sanzioni amministrative per un totale di 1.100 euro. I carabinieri gli hanno sequestrato, inoltre, la somma di 21 euro, “guadagnata” già in pochi minuti di attività.

Si tratta del quarto parcheggiatore abusivo multato dai carabinieri nelle ultime settimane. Il servizio di oggi è inserito nella più ampia attività di controllo disposta dal Comando Provinciale di Agrigento e finalizzata al contrasto dell’abusivismo a San Leone, in tutte le sue forme, attività per la quale i militari dell’Arma hanno recentemente ricevuto numerosi apprezzamenti dagli abitanti della zona. 

Video popolari

AgrigentoNotizie è in caricamento