rotate-mobile

Il "caso" dei funerali delle vittime della strage di Ravanusa, l'impresa: "Nessuno sciacallaggio"

L'amministratore dell'agenzia funebre che ha svolto il servizio per larga parte delle persone decedute chiarisce: "Preventivi inviati solo stamattina e con importi diversi da quelli denunciati"

Una smentita su tutta la linea rispetto alle indiscrezioni trapelate e riportate su quello che è ormai diventato un "caso", cioè i costi per i funerali delle vittime della strage di Ravanusa.

L'agenzia "Messana Jean", che si è occupata di 7 salme su 10 non ci sta ad essere accusata da alcuni di fare "sciacallaggio" e affida ad un video una propria replica sulle vicende emerse ieri dopo la denuncia fatta da parte di un legale di alcune delle famiglie coinvolte nella strage.

"Voglio puntualizzare - dice il signor Andrea Messana, amministatore della società che ha curato la cerimonia per conto di alcune famiglie - che noi non abbiamo mai sollecitato pagamenti di nessun tipo e nessun genere, né alle istituzioni né alla famiglie né agli avvocati. Questa mattina siamo giunti ad una conclusione, costretti dal clamore mediatico e spinti dalle persone che ci hanno sostenuto e che ringrazio, e abbiamo registrato questo messaggio anche con il consenso dei familiari delle vittime".

Sono qui per comunicarvi che il costo dei funerali non ammonta a 10mila euro come si vocifera ma le fatture sono state emesse questa mattina e sono pari all'importo di circa 4mila/4mila e cinquecento euro. Chi ci conosce sa bene che non è nostra abitudine fare sciacallaggio".

Sullo stesso argomento

Video popolari

Il "caso" dei funerali delle vittime della strage di Ravanusa, l'impresa: "Nessuno sciacallaggio"

AgrigentoNotizie è in caricamento