Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Gli encomi di Naro ai vigili del fuoco, il sindaco Brandara: "Grazie angeli"

Al Municipio la cerimonia di consegna dei riconoscimenti ai pompieri che hanno salvato la vita ad una donna

 

“Grazie ai vigili del fuoco che sono angeli, oltre alla loro grandissima professionalità, abbiamo apprezzato  anche le loro doti umane nel rassicurarci in un momento che è stato di grande paura”. Così ha parlato  ai microfoni di AgrigentoNotizie, il sindaco di Naro, Maria Grazia Brandara in occasione della cerimonia di consegna degli encomi al personale dei vigili del fuoco del comando provinciale e del distaccamento di Canicattì che, la scorsa estate, sono intervenuti in diverse occasioni sul territorio della “Fulgentissima”.

"Hanno salvato una donna", sindaco consegna encomio ai vigili del fuoco

“Sono dei momenti molto importanti che ci avvicinano alla cittadinanza e che danno coraggio al personale nel continuare le attività che, a volte, sono anche molto rischiose”. Questo invece è stato il commento del comandante provinciale dei vigili del fuoco, Giuseppe Merendino. Fra le attività che hanno portato ai riconoscimenti concessi dal sindaco di Naro  c’è anche quello svolto il 9 luglio in via Vanelle, dove nel rogo in un’abitazione è deceduto l’anziano Calcedonio Liguori ma il tempestivo intervento dei pompieri è servito a salvare la vita della figlia del proprietario dell’immobile e di alcuni cani. Tra i vigili del fuoco intervenuti c’era anche il capo squadra del distaccamento di Canicattì, Giuseppe Nobile che ha dichiarato: “E’ stato un intervento complesso, le temperature erano elevate”. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento