Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo scrigno della "Fulgentissima" si apre alla "Via dei Tesori": il festival che coinvolge 15 città d'arte

La cittadina barocca per tre fine settimana di settembre sarà un museo a cielo aperto

La città di Naro entra nel circuito del festival “Le vie dei tesori”. Con la “Fulgentissima” sono complessivamente 15 i centri artistici siciliani che aderiscono all’iniziativa, tra questi anche Noto, Siracusa, Palermo e Catania e le suggestive località agrigentine di Sciacca e Sambuca di Sicilia. Nelle date del 14, 15, 21, 22, 28 e 29 settembre  Naro si trasformerà in un museo a cielo aperto, mostrando ai suoi visitatori i tesori che custodisce da circa un millennio.

Dalle splendide chiese barocche, ai monasteri, senza tralasciare la città medievale che vede nel duomo normanno e il castello Chiaramonte, i suoi principali attori. Un itinerario formato da 12 soste, un tour guidato che farà conoscere dunque i monumenti di Naro. Oggi in Municipio, si è svolta la presentazione degli appuntamenti naresi del festival, alla presenza tra gli altri anche del sindaco Maria Grazia Brandara e del vice presidente de “Le vie dei tesori” Marcello Barbaro.
 

Si parla di

Video popolari

Lo scrigno della "Fulgentissima" si apre alla "Via dei Tesori": il festival che coinvolge 15 città d'arte

AgrigentoNotizie è in caricamento