rotate-mobile

Matteo Salvini "sbarca" ad Agrigento: "Questa terra ha bisogno di lavoro e normalità"

"Chi lo fa per lavoro o per studio tutti i giorni non può vivere una vita del genere. Da lunedì si lavora per la normalità. Non grandi promesse, grandi progetti, normalità che vuol dire treni che non ci mettono nove ore per andare da Trapani ad Agrigento, che vuol dire una cattedrale aperta dopo sei anni di chiusura. Normalità che vuol dire una stazione che non è a disposizione dei tunisini o degli immigrati vari che vanno in giro a far casino. Normalità! C'è disperato bisogno di lavoro e di normalità". Lo ha detto Matteo Salvini arrivando alla stazione ferroviaria di Agrigento con il treno da Palermo.

Ed in merito al tour elettorale che sta facendo in Sicilia, Salvini ha detto: "Ho ascoltato. A volte la politica parla, ma ascolta poco. Ho ascoltato precari, pendolari, insegnanti, studenti, ferrovieri. Mi dicono che, a volte, si viaggia insicuri. C'è bisogno di una immigrazione sotto controllo. E poi c'è bisogno di lavoro. L'emergenza di questa terra è il lavoro e la Regione non ha fatto quasi niente di quello che poteva fare". 

Salvini, a sostegno del candidato presidente Nello Musumeci, oggi pomeriggio si è spostato anche a Favara. "A Favara - ha spiegato - perché nel 2017 quando apri il il rubinetto dell'acqua hai diritto che esca l'acqua anche perché paghi una delle tariffe più care d'Italia. Quindi se qualcuno ha svenduto l'acqua questo qualcuno dovrebbe chiedere scusa e noi vedremo di restituirla ai cittadini". 

Domattina, il leader del movimento "Noi con Salvini" sarà alla Scala dei Turchi. "E' uno dei posti più belli del mondo - ha detto Matteo Salvini - . E negli alberghi ci devono venire i turisti che pagano e non i clandestini che vengono pagati per stare in provincia di Agrigento a guardare il mare". La conferenza stampa sul tema dell’immigrazione clandestina e degli sbarchi fantasma si terrà domani, alle 10.30.


 

Video popolari

Matteo Salvini "sbarca" ad Agrigento: "Questa terra ha bisogno di lavoro e normalità"

AgrigentoNotizie è in caricamento