Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una maratona letteraria per Pirandello, Cusenza: "E' un momento di incontro per tutta la comunità"

Nella casa natale del Nobel agrigentino sono stati esposti anche documenti inediti e ritratti d'autore

 

Ricorre oggi il 152esimo anniversario di nascita del Nobel agrigentino Luigi Pirandello, l’illustre figlio di “Girgenti” che è stato celebrato nella sua casa natale di contrada Caos. Una maratona letteraria, organizzata da Coopculture in collaborazione con la biblioteca museo “Luigi Pirandello” e che ha visto, protagoniste diverse associazioni culturali del territorio. Dalla  lettura di brani delle più famose novelle all'interpretazione scenica dei testi teatrali. La memoria dello scrittore ha quindi rivissuto nei suoi stessi luoghi. In occasione del 152esimo compleanno, la direzione del museo ha allestito anche un’apposita sala al primo piano dell’immobile dove, sono visibili dei preziosi documenti inediti e dei ritratti dello scrittore, opere quest’ultime del pittore Bruno Caruso, recentemente scomparso.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento