Domenica, 14 Luglio 2024

Città troppo sporca, Barbera: "Poche risposte, se necessario torneremo qui a manifestare"

Al termine del sit in davanti al Comune, convocato per contestare le cattive condizioni di Agrigento, una delegazione ha avuto un lungo incontro con l'Amministrazione

Meno di un centinaio di persone si sono radunata questa sera davanti al Comune di Agrigento per il sit in spontaneo convocato per protestare sulle condizioni della città. Un'iniziativa autoconvocata, organizzata sui social e via whatsapp, che ha consentito comunque ad una delegazione di incontrare il sindaco Firetto e l'assessore Hamel, a cui ha consegnato un corposo dossier contenente tutta una serie di criticità rilevate rispetto al servizio rifiuti. Il confronto, alla fine, ha però portato a pochi risultati apprezzabili.

Città troppo sporca, gli agrigentini in protesta

"Per quanto riguarda l'incontro - ha spiegato Andrea Barbera, proprietario di un B&B e tra i promotori dell'iniziativa -  va fatto rilevare che questo non ha visto l'individuazione di soluzioni vere e proprie. C'è stata la massima disponibilità ad ascoltare le nostre proposte, ma capiamo che non si è in grado di affrontare la situazione. Il sindaco ha comunque garantito che si metteranno in campo misure per potenziare lo spazzamento, per raccogliere ogni giorno l'umido prodotto dai ristoranti e per garantire la bonifica costante delle discariche abusive. Se questo non sarà sufficiente – conclude Barbera - saremo pronti ad organizzare un nuovo sit in sotto il Comune. Non ci fermiamo qui, i cittadini hanno alzato la testa e non abbasseremo la guardia, non possiamo permettercelo”. 

Rifiuti in ogni dove, gli agrigentini incontrano Firetto e Hamel: "Comune? Non può affrontare l'emergenza"

"Esprimo un giudizio positivo sul rapporto che si è realizzato in termini di dialogo e l'apporto fornito in termini di suggerimenti e analisi della situazione - ha replicato Hamel -. Non è stata posta una valutazione superficiale, ma si è discusso approfonditamente di quelli che sono i deficit connessi alla mancata pulizia della città, situazione che noi siamo impegnati a superare in tutti i modi possibili e immaginabili".

Video popolari

AgrigentoNotizie è in caricamento