rotate-mobile

Maltempo, la pioggia fa scoppiare un pozzetto a San Leone: residui fognari finiscono in mare

La denuncia di Mareamico: “Accade sistematicamente quando ci sono precipitazioni abbondanti. E’ colpa dei bypass che non separano nettamente le acque nere da quelle bianche”

E’ stata una domenica tutt’altro che “calda” come avevano lasciato intendere le previsioni meteo di alcuni giorni fa. Nessun anticipo d’estate e, anzi, piogge abbondanti su tutta la provincia. Anche a San Leone dove, ancora una volta, la grande quantità d’acqua ha mandato in tilt la condotta fognaria che ha letteralmente “sparato” le acque nere dal pozzetto che si trova nelle adiacenze della villetta Sandro Pertini di fronte al Ragno d’oro.

Mareamico ha documentato il fenomeno con un video in cui si vede chiaramente la fuoriuscita dei residui fognari che purtroppo finiscono in mare.

Si tratta di un pozzetto sotto il quale passa la condotta fognaria. Accade sistematicamente quando si verificano precipitazioni abbondanti - spiega Claudio Lombardo di Mareamico - ed è colpa dei bypass tra acque bianche e acque nere che non separano nettamente le une dalle altre. Normalmente in tutte le città ‘civili, sono separate. Ma da noi purtroppo non è così”.

Video popolari

AgrigentoNotizie è in caricamento