rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022

Auto precipita lungo il costone e si incendia, ferito un insegnante e intossicati i due carabinieri che lo hanno salvato

Un insegnante di 47 anni di Licata è rimasto gravemente ferito dopo un incidente stradale autonomo verificatosi in contrada Poggio di Guardia. L'uomo era alla guida della sua Chevrolet Nubira quando, all'improvviso, la vettura è uscita fuori strada ed è precipitata lungo il costone che conduce alla spiaggia. La vettura ha preso fuoco e sono stati vissuti momenti di terrore. 

Auto finisce in un burrone

Sul posto si sono precipitati i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Licata, i vigili del fuoco del distaccamento di Licata ed è giunto anche l'elisoccorso del 118. In contrada Poggio di Guardia anche una pattuglia dei carabinieri di Gela. Militari dell'Arma che erano di passaggio e che, naturalmente, pur essendo fuori territorio, si sono mobilitati per garantire tempestivamente i soccorsi.

I due carabinieri del nucleo radiomobile, arrivati immediatamente visto che la pattuglia era a circa 600 metri di distanza, senza curarsi del pericolo, hanno salvato l'uomo, tirandolo fuori dalla vettura che bruciava. I due militari, a causa del fumo, sono rimasti intossicati e sono, poi, finiti al pronto soccorso dell'ospedale "San Giacomo d'Altopasso". 

I pompieri sono riusciti ben presto ad avere la meglio sulle fiamme. Il quarantasettenne che era al volante della Chevrolet è stato trasferito al pronto soccorso dell'ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta. Non è in pericolo di vita. 

Si parla di

Video popolari

Auto precipita lungo il costone e si incendia, ferito un insegnante e intossicati i due carabinieri che lo hanno salvato

AgrigentoNotizie è in caricamento