rotate-mobile

Incendio all'alba in un'abitazione del centro storico: rogo devasta appartamento

Le fiamme hanno rapidamente "divorato" la residenza: immediato l'intervento dei vigili del fuoco e degli uomini della Guardia di finanza che hanno salvato, prendendolo in braccio ed evitando di fargli correre rischi, un disabile di 62 anni

Attimi di paura questa mattina all'alba in centro storico ad Agrigento. Un violento incendio è scoppiato infatti in un'abitazione in via Formica, strada che collega la via Empedocle con la zona a monte. La scintilla iniziale - di natura accidentale - è divampata, stando a quanto emerge, in cucina e il fuoco si è subito esteso, devastando completamente l'appartamento.

Incendio in centro storico: tanta paura ma nessun ferito

Le fiamme hanno rapidamente divorato tutto, anche se fortunatamente non si sono registrate vittime o feriti gravi: gli occupanti sono stati condotti all'esterno dagli uomini della Guardia di Finanza. Proprio i finanzieri hanno letteralmente preso in braccio, facendogli evitare qualunque tipo di rischio, un disabile sessantaduenne. Le condizioni del disabile e dell'altro evacuato sono buone, nessuno è stato portato al pronto soccorso. 

Sul posto, scattato l'allarme, sono intervenuti immediatamente i vigili del fuoco che hanno spento il rogo e dovranno adesso, come prevedibile, valutare eventuali danni alla struttura. Il comando provinciale ha mandato sul luogo anche un'autoscala per facilitare i soccorsi. 

In via Formica, in quanto competenti territorialmente, anche i carabinieri. 

Video popolari

Incendio all'alba in un'abitazione del centro storico: rogo devasta appartamento

AgrigentoNotizie è in caricamento