Lunedì, 15 Luglio 2024

Si rimuovono i barconi dei migranti, il porto ha già cambiato "volto"

Il sindaco Totò Martello: "L'amministrazione comunale è ancora in attesa del sostegno del governo nazionale e regionale per completare gli interventi"

L'aspetto, rispetto a diversi mesi fa, è già cambiato. Ma le operazioni di bonifica ambientale - tanto nelle acque antistanti al molo Favarolo, quanto al porto e al porto vecchio, - vanno avanti. Dai fondali vengono rimossi i rottami delle imbarcazioni dei migranti. "Rottami abbandonati, nell'area portuale, dalle autorità competenti dopo il sequestro - ha rilevato il sindaco delle Pelagie Totò Martello - .  Da sindaco, mi sono assunto la responsabilità di avviare le operazioni di bonifica in difesa del porto, del nostro mare e del nostro ambiente, ma l'amministrazione comunale è ancora in attesa del sostegno del governo nazionale e regionale per completare gli interventi".

Barche dei migranti colate a picco, si bonificano i fondali a Lampedusa

Lampedusa, via alla rimozione delle imbarcazioni dei migranti al molo Favaloro

Video popolari

AgrigentoNotizie è in caricamento