rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022

La Valle dei Templi diventa produttiva: oggi la raccolta del grano che diverrà farina e pasta

Il grano è maturo. La raccolta - in concomitanza con la festa di San Calogero, come vuole la tradizione, - è cominciata questo pomeriggio. Ed è iniziata a Piano San Gregorio, in un terreno che il Parco archeologico "Valle dei Templi" ha affidato ad una società di giovani imprenditori che hanno scommesso su un progetto innovativo. 

"Questo terreno è stato affidato ad una giovane società, composta da giovani imprenditori, - ha spiegato il direttore del Parco archeologico e paesaggistico Giuseppe Parello - . L'idea è quella di rendere produttiva la Valle dei Templi. Vengono rispettate le tradizioni, tant'è che stiamo raccogliendo il grano in concomitanza con la festa di San Calogero, il che rientra in un sistema di cultura immateriale del territorio. E da questo grano - ha concluso Parello - nascerà la farina e poi la pasta che verrà commercializzata". 

Ma questo non è l'unico progetto del Parco archeologico che sta "scommettendo" anche sul miele e sulle piante officinali.

"Abbiamo fatto una scelta controcorrente, abbiamo seminato dei grani antichi: Tumminia e Russello. Sono grani - ha spiegato l'imprenditore Emanuele Vita - che si stanno perdendo. Sono sì poco produttivi, ma hanno proprietà organolettiche superiori rispetto ai grani moderni. Abbiamo trovato apertura alla Valle dei Templi, abbiamo la passione per il nostro territorio e pr l'agricoltura e vogliamo provare a fare qualcosa di affascinante alla Valle dei Templi". 

"E' recupero paesaggistico - ha detto l'imprenditore Calogero Vetro - . La Valle e tutti i terreni limitrofi sono rimasti per anni abbandonati, immaginarli tutti coltivati, è un recupero concreto del paesaggio che non passerà inosservato. Lavoreremo sulla farina e sulla pasta, ci piacerebbe realizzare una pasta a forma di granchio. E poi stiamo cominciando a lavorare anche su altri prodotti, sulla mandorla e su tutti i derivati". 

Video popolari

La Valle dei Templi diventa produttiva: oggi la raccolta del grano che diverrà farina e pasta

AgrigentoNotizie è in caricamento