Un delitto passionale dietro la scomparsa di Gessica? Serena restituisce gli orecchini a Filippo

L'avvocato Salvatore Cusumano: "Ha deciso di non tenerli più, quegli orecchini sono la causa del suo male e ha deciso di restituirli"

 

Un delitto passionale dopo che la donna avrebbe scoperto una tresca del compagno? Ai carabinieri sono anche arrivate due telefonate anonime. La trasmissione di Rete 4, "Quarto Grado", ha focalizzato l'attenzione anche su questo. Serena Restivo - per come è stato ricostruito durante la trasmissione - ha confermato d'aver conosciuto Filippo Russotto lo scorso 3 agosto quando è andata a casa sua per fare delle pulizie. La giovane ha anche, esplicitamente, chiarito: "Fra me e lui non c'è mai stato nulla!".

IL VIDEO. Gessica era finita in un giro di prostituzione? Negli Sms si parla di "panino con il salame" 

Russotto, quel giorno, ha regalato alla ragazza degli orecchini d'argento, inizialmente comprati per Gessica. Orecchini che la sua compagna, per una allergia, non avrebbe però potuto indossare. Quando Gessica Lattuca - quel 12 agosto - è scomparsa pare, però, che Russotto sia andata a cercarla - verosimilmente fra i tanti posti - anche a casa di Serena Restivo. E questo anche se fra le due donne non c'era nessun rapporto di amicizia.

IL VIDEO. La mamma di Gessica: "Non si prostituiva e non le davo schiaffi perché non mi portava i soldi" 

"Russotto conferma in toto le dichiarazioni rese dalla signora Restivo, fra i due c'è stato un rapporto di conoscenza non un rapporto amicale - ha spiegato, nello studio Mediaset di Cologno Monzese, l'avvocato Salvatore Cusumano - . Russotto aveva necessità di effettuare delle pulizie domestiche e per questo motivo ha incontrato Serena Restivo. Russotto mi ha sempre rappresentato che c'è un rapporto di mera conoscenza. Io ci credo, prendo per buono quello che mi racconta l'assistito. Sono convinto della totale estraneità di Russotto nella vicenda".

IL VIDEO. Giro di prostituzione? Il fratello e il compagno non ci credono 

Dopo la trasmissione di "Quarto Grado" della scorsa settimana, Serena Restivo ha restituito gli orecchini che le erano stati regalati da Russotto. "E' venuta presso il mio studio, mi ha consegnato i famosi orecchini, pregandomi di restituirli a Russotto. Ha deciso di non tenerli più. Secondo la signora Restivo quegli orecchini sono la causa del suo male e ha deciso di restituirli" - ha spiegato l'avvocato Salvatore Cusumano - .

    

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento