Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Le fiamme distruggono i grani antichi della Valle dei Templi, raccolto andato in cenere

L'incendio è avvenuto poche ore prima della mietitura delle preziose spighe

 

Incendio ai piedi della Valle dei Templi a piano San Gregorio, le fiamme hanno divorato diversi ettari di coltivazione di grani antichi
prodotti all'interno del parco archeologico. Tempestivo è stato l'intervento dei vigili del fuoco del comando Provinciale di Agrigento 
che in transito dalla statale 115 hanno notato il fumo e le alte fiame tra i campi.

L'incendio della distesa di grano della Valle dei Templi, è avvenuto nel giorno dell'avvio della mietitura. Mentre gli operai  delle cooperative che hanno in gestione i terreni, con la trebbia mietevano le spighe nella zona limitrofa al tempio di Esculapio, dal lato opposto, le fiamme distruggevano parte del raccolto. La stima dei danni è in corso di quantificazione.

Potrebbe Interessarti

  • Dieci anni de "Il volo", Naro abbraccia il suo Piero Barone: "L'amore per il mio paese non finirà mai"

  • Incassa il reddito di cittadinanza e non resta sul divano, l'appello di Vincenzo: "Disoccupati collaborate"

  • "Vuoi sposarmi?", romantica proposta di matrimonio all'alba nella Valle dei Templi

  • Il narese Carlo scomparso nel lago di Castel Gandolfo, la cugina: "Vengano accertate le eventuali responsabilità"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento