Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Fiamme alla Valle dei Templi, incendio domato dopo ore: in volo canadair ed elicottero

Gli abitanti della zona sono rimasti col fiato sospeso. Il rogo ha impensierito buona parte della città, le colonne di fumo sono state visibili da ogni dove. Super lavoro dei vigili del fuoco e della Forestale

 

Un incendio, di probabile matrice dolosa, ha interessato una vasta area del Parco Archeologico della Valle dei Templi. Le fiamme, partite da un uliveto, per via del vento di scirocco, si sono subito propagate lambendo il boschetto di via Petrarca e facendo temere anche per le sovrastanti abitazioni.

 Per domare le fiamme nella zona, impervia e non facilmente raggiungibile dagli uomini e dai mezzi del corpo Forestale e dei vigili del Fuco, sono dovuti intervenire due mezzi aerei, un elicottero della Forestale, proveniente da Palermo  e un canadair decollato dal nucleo vigili del Fuoco di Trapani.

L’incessante lavoro dei due mezzi aerei, che complessivamente hanno eseguito 36 lanci,  coadiuvato a terra  dalle quattro squadre antincendio del 115 e del 1515, ha evitato che le fiamme si estendessero nell’area boschiva. Ci sono volute diverse ore di lavoro per mettere in sicurezza l’area. In un primo momento, si era temuto anche per l’incolumità di ovini e cavalli custoditi in una zona interessata dalle fiamme, ma fortunatamente, tutti gli animali,  sono stati messi in salvo.

L’incendio ha anche attirato la curiosità di molti turisti che, smartphone alla mano, hanno immortalato le operazioni antincendio. Probabile che sul rogo, che ha interessato diversi ettari di macchia mediterannea, si aprirà un’inchiesta per stabilire eventuali responsabilità. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento