rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022

Il vice questore Saitta va in pensione, Auriemma: "Con lealtà ha servito, onorato e difeso il paese"

"Ritrovarlo in Sicilia, quando sono arrivato a luglio dell'anno scorso, è stato motivo di particolare orgoglio, pregio: potendo contare su una persona, seria, affidabile, leale, competente e disponibile da qualsiasi punto di vista". E' con queste parole che il questore di Agrigento, Maurizio Auriemma, stamani, in Questura, ha voluto salutare il vice questore, dirigente del commissariato di Canicattì Valerio Saitta che dal primo maggio sarà in pensione. 

Il vice questore Valerio Saitta lascia il commissariato di Canicattì

"Ringrazio il collega per la lealtà con la quale ha servito, onorato e difeso questo paese" - ha concluso il questore Auriemma. Emozionato il vice questore Saitta: "Credo che Agrigento sia stata una provincia molto fortunata negli ultimi anni: ha avuto tre grandi questori. Sono stato ad Agrigento per circa 6 anni ed è stato il periodo più lungo della mia carriera. Vi confesso che mi era stata data la possibilità di andare via, ma quando uno si trova bene in un posto, penso di essermi 'montalbanizzato' ed ho preferito rimanere qui. Ringrazio questa provincia e ringrazio Canicattì a cui ho voluto bene". 

Video popolari

Il vice questore Saitta va in pensione, Auriemma: "Con lealtà ha servito, onorato e difeso il paese"

AgrigentoNotizie è in caricamento