Martedì, 23 Luglio 2024

Si incatena al Comune, l'agrigentino Di Rosa: "Sciopero della fame, verità su Firetto"

Si è posizionato di buon mattino dando vita ad una singolare protesta

Sciopero della fame per Giuseppe Di Rosa, l’agrigentino si è incatenato fuori da palazzo di Città. L’attivista chiede verità sul sindaco di Agrigento, Lillo Firetto. A tenere compagnia all’attivista Di Rosa, uno zaino ed uno striscione: “Centoventi giorni per il deposito della sentenza. Quanto ancora bisogna aspettare? Gli agrigentini vogliono sapere da chi siamo amministrati. Verità e giustizia giusta”. Giuseppe Di Rosa fa riferimento ai possibili ritardi nel deposito della sentenza della Corte dei conti sull’operato del sindaco della città, Calogero Firetto, quando figurava come primo cittadino di Porto Empedocle.

Video popolari

AgrigentoNotizie è in caricamento