rotate-mobile

Viaggio nella memoria con le Gionate Fai d'autunno: dalla Kolymbethra al castello di Siculiana

Il programma delle iniziative è stato illustrato nelle sale del maniero chiaramontano che sarà aperto al pubblico assieme al santuario del Crocifisso e alla stazione di Porto Empedocle

Sabato 15 e domenica 16 ottobre tornano anche in provincia di Agrigento le "Giornate FAI d’Autunno", il grande evento autunnale di piazza che il Fai dedica al patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Paese, animato e promosso dai gruppi Fai giovani, con il supporto di tutte le delegazioni, i gruppi Fai e le scuole.

Il programma è stato illustrato nel castello Chiaramonte di Siculiana, centro quest'ultimo che per l'occasione aprirà il suo centro storico e con esso anche le porte del maniero.  “Grazie alla collaborazione con le amministrazioni locali - dice Ruben Russo del Fai giovani - contiamo di ottenere buoni risultati in termini di visitatori e valorizzazione dei beni dei nostri territori. Per la undicesima edizione ad accompagnare i visitatori saranno gli studenti  del liceo classico “Empedocle” e degli istituti comprensivi “Garibaldi” di Realmonte e “Pirandello” di Porto Empedocle.

Ecco tutti i luoghi visitabili, con orario di apertura sabato 15 e domenica 16 ottobre: dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. Siculiana: Castello Chiaramonte, Museo #MeTE, Santuario del SS. Crocifisso; Realmonte: Belvedere Scala dei Turchi; Porto Empedocle: Stazione Ferroviaria.

Tornano le Giornate Fai d’autunno alla scoperta del territorio: presentazione al castello Chiaramonte

Video popolari

Viaggio nella memoria con le Gionate Fai d'autunno: dalla Kolymbethra al castello di Siculiana

AgrigentoNotizie è in caricamento