rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
(nessun video da visualizzare)

Costone del Caos sempre più a rischio, l'allarme di Mareamico

L'associazione ambientalista evidenzia come la situazione stia peggiorando, in assenza al momento di misure di contenimento

"La collina del Caos sta venenendo giù. La costa arretra con una velocità di 2 metri all'anno, secondo quanto riferisce Anas". A lanciare l'allarme sulle condizioni del costone sui cui corre, anche, la statale 640, è l'associazione ambientalista "Mareamico". 

Il costone del Caos si sbriciola, emessa nuova ordinanza di divieto

"La principale causa di questi crolli - continua - è rappresentata dal dissesto idrogeologico e dalla mancata o ridotta regimazione delle acque meteoriche e delle acque profonde; il resto del danno lo compie il mare, scalzando il piede della collina durante le mareggiate".

"Galleria del Caos a rischio chiusura", le immagini fanno "svegliare" la politica regionale

Sul tema del consolidamento e il recupero dell'area si sono tenuti diversi tavoli tecnici alla Regione finalizzati a trovare una soluzione condivisa per frenare l'avanzata del fronte franoso e mettere in sicurezza la strada e il tratto di spiaggia, inibito giusto nei giorni scorsi dopo l'ennesimo crollo. 

Video popolari

Costone del Caos sempre più a rischio, l'allarme di Mareamico

AgrigentoNotizie è in caricamento