rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022

Ricostruire un rapporto economico fra Italia e Libia, firmata alla Valle dei Templi la dichiarazione di rilancio della cooperazione

La dichiarazione firmata, fra Italia e Libia, ad Agrigento, all'ombra del tempio della Concordia, è la base su cui ricostruire un importante rapporto economico fra i due paesi. 

LEGGI ANCHE: Primo forum economico italo-libico, ecco perché è stata scelta Agrigento 

"E' necessario ripristinare in Libia una condizione di pace. E mentre si lavora su questo obiettivo, noi portiamo avanti un programma di riavvicinamento delle parti - ha spiegato il ministro degli Affari Esteri Angelino Alfano - dal punto di vista economico, dobbiamo preparare il terreno per il momento in cui la Libia sarà completamente stabilizzata e pacificata e dobbiamo rimettere in contatto i nostri governi dal punto di vista della collaborazione economica, dobbiamo rimettere in contatto le nostre imprese perché possano cooperare fra di loro".

Cooperazione, dichiarazione firmata nella Valle

 

"Le nostre imprese sono molto interessate al mercato libico e siamo convinti che le imprese libiche siano interessate al mercato italiano ed alla collaborazione con quelle italiane. Siamo qui per favorire tutto questo" - ha rimarcato il ministro agrigentino Alfano - . 

VEDI ANCHE: Presentato il primo forum economico italo-libico

Video popolari

Ricostruire un rapporto economico fra Italia e Libia, firmata alla Valle dei Templi la dichiarazione di rilancio della cooperazione

AgrigentoNotizie è in caricamento