rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022

Il commosso abbraccio della città a San Calogero: ecco le immagini della processione

Con i contagi Covid in crescita i fedeli hanno rispettato la regola del divieto di toccare il simualcro

A mezzo giorno in punto, il grido dei fedeli ha accolto l'uscita del simulacro di San Calogero sul sagrato della chiesa. Una festa che affonda le sue radici in una tradizione ultra secolare e che oggi, più di prima, ha suscitato commozione fra la gente che da due anni attendeva di poter "riabbracciare" il Santo nero.

"Evviva San Calò": dopo due anni il Santo Nero torna tra la sua gente

Era dal luglio del 2019 che il simulacro non veniva portato in processione, molti sono stati i timori legati soprattutto alla forte ripresa dei contagi da Covid e che hanno rischiato di far saltare anche l'appuntamento odierno.

Inevitabili erano gli assembramenti, ma nel rispetto della regola imposta dagli organizzatori, gli agrigentini non hanno cercato di salire sulla vara per toccare e baciare la statua e così dunque, la processione si è svolta regolarmente seguendo il suo tradizionale percorso.

San Calogero, torna la processione dopo la pandemia

Video popolari

Il commosso abbraccio della città a San Calogero: ecco le immagini della processione

AgrigentoNotizie è in caricamento