Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pioggia di fuoco a Favara, è stato un agguato mirato: ferito un giovane

 

Pioggia di fuoco, ieri sera, in via Torino a Favara. Lungo l'angusta stradina fra le vie IV Novembre e Firenze, all'improvviso, sono stati esplosi numerosi colpi d'arma da fuoco, alcuni calibro kalasnikov, altri colpi d'arma comune.

Non ci sono ancora certezze investigative - anche perché tutto è accaduto da poche ore - ma pare che un Fiat Fiorino, ad un certo punto, ha interotto la marcia. Dall'abitacolo sono scese, parrebbe, un paio di persone che hanno iniziato a fare fuoco contro individui già intercettati. Favaresi che, però, a quanto pare, avrebbero subito risposto al fuoco. Un trentacinquenne, C. N., è rimasto ferito ad un gluteo ed è attualmente ricoverato all'ospedale "San Giovanni di Dio" dove i medici lo stanno sottoponendo ad un delicato intervento chirurgico.

LEGGI ANCHE: Sparatoria fra due gruppi, ferito un trentacinquenne

Il giovane non è stato trovato in via Torino, né nelle zone circostanti. I carabinieri della tenenza di Favara, quelli della compagnia di Agrigento e quelli del reparto operativo avrebbero rintracciato, infatti, il trentacinquenne mentre era già nei pressi dell'ospedale. A quanto pare, autonomamente, si stava portando in pronto soccorso. 

Già durante la notte, i carabinieri hanno controllato se all'ospedale "San Giovanni di Dio" e negli altri nosocomi della provincia arrivassero altre persone ferite da arma da fuoco. Dunque, possibili coinvolti nella sparatoria. Il risultato è stato negativo. Nessun altro ferito ha fatto ricorso alle cure dei sanitari.


 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento