Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'erosione costiera aggredisce l'Agrigentino, MareAmico: "Su 16 chilometri di costa, 7 sono inibiti"

L'associazione ambientalista, snocciolando dati, è tornata ad accendere i riflettori sull'emergenziale fenomeno

 

"E' un disastro!": questo il commento di Claudio Lombardo, responsabile dell'associazione ambientalista MareAmico, che è tornato ad accendere i riflettori sull'emergenziale fenomeno dell'erosione costiera. Lombardo ha snocciolato i dati agrigentini: "Ad Eraclea Minoa sono spariti 150 metri di spiaggia e 50 metri di boschetto; al Caos, a pochi metri dalla casa di Luigi Pirandello, la collina sta venendo giù; presto verrà aggredita lanche a statale 640".

Erosione costiera ad Eraclea Minoa, c'è l'ok: via libera a progetto

MareAmico ha evidenziato un dato che non è affatto di poco conto: "Su 16 chilometri di costa, ben 7 sono inibiti alla balneazione per colpa dell'erosione costiera".

Lotta all'erosione e al dissesto idrogeologico: pioggia di milioni per la provincia

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento