Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo skipper Barbera pronto a sfidare i venti del Tirreno: "Viaggerò a bordo di un'imbarcazione di dieci metri"

Prima della partenza per l'impegnativa regata che vedrà impegante le migliori imbarcazioni europee il sindaco ha portato i saluti della città ed ha anche parlato di come cambierà il look del porticciolo turistico di San Leone

 

Nuova impresa per lo skipper agrigentino Andrea Barbea che sarà il portacolori della città di Agrigento alla impegnativa regata d’altura che parte il 10 aprile prossimo da Ventotene e che attraversa il mare Tirreno  per concludersi a Lipari. L’imbarcazione che porta i vessilli della Città e del club nautico Punta piccola, attualmente ormeggiata al porticciolo di San Leone nei prossimi giorni sarà trasferita nella cittadina laziale da dove prenderà il via la regata. 

“E’ una regata che ha registrato anche diversi incidenti – dice l’esperto velista agrigentino – proprio per le condizioni proibitive del periodo, la farà a bordo di Firstissima che è un’imbarcazione di dieci metri a cui sto lavorando da diversi mesi – aggiunge Barbera – anche sul fronte del rispetto dei rigidi protocolli di sicurezza”. 

L’annuale regata offshore d’altura organizzata dal Circolo Nautico Riva di Traiano
Il velista Barbera pronto per un'altra avventura, l'agrigentino rappresenterà la Sicilia per la regata "Garmin Roma per 2"

 

Potrebbe interessarti: https://www.agrigentonotizie.it/sport/regata-barbera-garmin-roma-per-2-agrigento-.html

Prima della partenza  a portare i saluti della città di Agrigento allo skipper Andrea Barbera è stato il sindaco Franco Miccichè che, dai microfoni di AgrigentoNotizie  ha anche parlato dell’imminente avvio dei lavori di riqualificazione del porticciolo di San Leone. “Sono orgoglioso di Andrea perché  porterà il nome di Agrigento fuori dalla Sicilia – dice il sindaco Miccichè  che sui lavori del porticciolo specifica – Grazie al finanziamento dell’assessorato delle Infrastrutture le opere potrebbero iniziare verso la  fine del mese di maggio e che partiranno dalla ristrutturazione dei bagni”.

Lo skipper Barbera pronto a sfidare i venti del Tirreno: "Viaggerò a brdo di un'imbarcazione di dieci metri"

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento