Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Elezioni amministrative a Naro, il sindaco uscente non scioglie le riserve sulla sua ricandidatura

Lillo Cremona lancia piuttosto un monito sulla formazione delle liste civiche

 

Sono cinque i Comuni agrigentini chiamati alle urne il prossimo 28 aprile per il rinnovo di sindaci e rispettivi consigli comunali. Si tratta di Alessandria della Rocca, Caltabellotta, Racalmuto, Santa Elisabetta e Naro. AgrigentoNotizie ha incontrato il primo cittadino uscente del centro barocco, Calogero Cremona che non ha ancora sciolto le riserve sulla sua eventuale ricandidatura.

"Sarò l'avvocato dei racalmutesi": Petrotto annuncia la candidatura a sindaco

"Non ho deciso ancora - ha detto ai micrifoni di AgrigentoNotizie - . Ricandidarsi non è solo fare il sindaco ma trovare un gruppo di persone con le quali condividere un progetto politico e un'idea di città che sia comune".

Cremona, nel periodo pre elettorale, parla anche di crisi politiche e della sua personale concezione delle liste civiche. "Oggi non ci sono i grandi partiti che erano una grande palestra di democrazia, le liste civiche se fatte da persone illuminate sono un fattore positivo, altrimenti - ha concluso -  spesso e volentieri  possono essere solo delle liste fatte per interesse dei privati". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento