Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Distribuzione dei contenitori per la raccolta differenziata, anziani in fila dalle 6 del mattino: al Viale è il caos

 

Caos al viale Della Vittoria dove è stato aperto, da giorni ormai, il front-office per la distribuzione dei contenitori per la raccolta differenziata. Ci sono agrigentini che stanno, in piedi, in fila, praticamente per l'intera mattinata. "Sono il quarantasettesimo. Sono arrivato alle 6 del mattino ed ero già al quinto o al sesto numero" - segnala un anziano di Agrigento - .

"Si doveva aprire, anziché un punto soltanto per la consegna ,- ha detto un altro agrigentino - un punto in ogni quartiere. Altrimenti non si ci arriva più". "Sono venuto alle 7 del mattino - spiega un altro cittadino - ed ero ventinovesimo. Ho fatto avanti e indietro un paio di volte e poi alla fine sono stato fortunato". 

"E' necessario, per ritirare i contenitori, portare la fotocopia della tessera di riconoscimento e il codice fiscale - ha spiegato uno degli operatori, al momento addetto alla distribuzione, dell'impresa che si occuperà della raccolta differenziata - . Non affollatevi - ha lanciato l'appello - . Ad Agrigento centro la differenziata inizierà il 28 gennaio. C'è tutto il tempo per il ritiro dei contenitori. Date la precedenza a chi abita al Villaggio Mosè e a San Leone perché la differenziata inizia il 4".

La raccolta differenziata, giorno 4, inizierà in tutta la fascia costiera. Quindi, Cannatello e Zingarello comprese. "Il costo dei bidoni non verranno caricati sulla bolletta, ma sono gratis - ha tenuto a sottolineare l'addetto alla distribuzione dei cestelli - . Per risultare censiti è necessario aver pagato la bolletta. Chi non è censito deve venire lo stesso a ritirare i contenitori e fare l'autodenuncia". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento