Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Viene Natale, se stiamo lontani staremo vicini”: l’omaggio degli artisti agli operatori sanitari

Flash mob promosso stamattina dinnanzi al San Giovanni di Dio per ringraziare medici e infermieri per il lavoro che stanno svolgendo contro il Covid

 

Omaggio di un gruppo di artisti agrigentini agli operatori sanitari dell’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento impegnati nella lotta contro il Covid. Una delegazione di musicisti, capitanati da Lello Analfino hanno ringraziato medici e infermieri e anche salutato i pazienti, intonando non solo i  canti natalizi della tradizione popolare ma anche il brano “Viene Natale, se stiamo lontani staremo vicini”, la campagna di solidarietà promossa dalla Regione Siciliana con lo scopo di raccogliere dei fondi da destinare ai familiari degli operatori sanitari vittime del Covid. 

Un messaggio di vicinanza che è stato gradito dagli “eroi” in camice, con alcuni medici che non hanno potuto trattenere le lacrime. Un momento di commozione generale che dimostra la gratitudine della popolazione nei confronti di chi porta avanti la missione che è chiamata a svolgere quotidianamente 
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento