Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Natale low cost": dal Comune due concorsi fotografici per premiare i cittadini

Le foto dei migliori presepi e dei balconi illuminati saranno scelte da una giuria di esperti

 

Durante il lockdown, il balcone è diventato  luogo di socializzazione e anche in occasione delle imminenti festività natalizie, il comune di Agrigento chiede ai cittadini di addobbare e illuminare gli affacci su strada degli immobili. Da palazzo dei Giganti è stato lanciato il contest “Le mie luci di Natale”. Ai cittadini si chiede di impreziosire i balconi con le luci della festa e di scattare poi delle foto da inviare al Comune, una giuria di esperti valuterà i migliori scatti. Per i vincitori, ci saranno dei premi messi in palio dai privati.

Il tricolore avvolge la via Atenea, il sindaco Miccichè: "Uniti per superare il Covid"
Il tricolore avvolge la via Atenea, il sindaco Miccichè: "Uniti per superare il Covid"

 

Potrebbe interessarti: https://www.agrigentonotizie.it/cronaca/luci-tricolore-via-atenea-illuminazione-natale.html

Stessa cosa anche per il secondo contest fotografico rivolto invece al presepe. I cittadini potranno fotografare la propria natività e vincere dei premi. Il regolamento di entrambi i concorsi fotografici, sarà pubblicato nei prossimi giorni sul sito istituzionale del Comune di Agrigento. 

In mattinata, nella sala giunta di palazzo di città, l’assessore comunale Costantino Ciulla ha pubblicamente ringraziato tutti gli attori delle iniziative che allieteranno le festività. In assenza di risorse economiche, l’ausilio degli enti regionali e dei privati ha permesso la pianificazione degli interventi che, nel buio della pandemia, illumineranno a festa i quartieri della città.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento