Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qualcuno agisce con prudenza, altri con indifferenza: le telecamere continuano ad incastrare i "lanciatori seriali"

I controlli sistematici e la raffica di multe elevate - sono 800 da quando è iniziata la raccolta differenziata con il servizio di "porta a porta" - non sembrano affatto essere da monito

 

C'è chi lo fa con indifferenza, quasi come se nulla fosse. E chi invece - come dimostrano le immagini dei filmati realizzati dalla polizia municipale - cerca di verificare se, in zona, ci sono occhi indiscreti. In un modo o nell'altro, comunque, i rifiuti vengono abbandonati e le discariche a cielo aperto, nonostante gli sforzi per la bonifica e nonostante quelli per i controlli, si ingrossano e invadono marciapiedi, strade e scalinate. 

L'ira di Nello Hamel: "Città sporcata da arroganti e poveracci" 

Due le persone "pizzicate" in via Orazio, nei pressi della basilica della Beata Maria Vergine Immacolata, e una invece quella filmata - e naturalmente identificata - in piazza Ugo La Malfa. Ai tre nuovi incivili - scoperti dagli agenti della polizia municipale nelle ultime ore - sono state elevate sanzioni da 600 euro a testa.  

IL VIDEO. "Lanciatori seriali" incastrati dalle telecamere in piazzale Ugo La Malfa 

I controlli sistematici e la raffica di multe elevate - sono 800 da quando è iniziata la raccolta differenziata con il servizio di "porta a porta" - non sembrano però essere da monito visto che, tanto in centro storico quanto in periferia, i "lanciatori seriali" continuano ad agire. E credono di farlo in maniera indisturbata. Credono, appunto, perché invece - come dimostrano anche questi filmati - prima o poi verranno scoperti, identificati e sanzionati dalla polizia municipale. 

Differenziata, raccolta arrivata al 69,86 per cento: è il miglior risultato 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento