Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Carola Rackete è libera, folla sotto la "sua" abitazione: qualcuno protesta

La capo missione della Sea Watch è libera. La città si divide, alcuni la sostengono altri hanno manifestato il loro disappunto

 

Carola Rackete è libera. L’arresto, a carico del capo missione della Ong Sea Watch, non è stato convalidato.  Secondo il giudice per le indagini preliminari Alessandra Vella, la resistenza a pubblico ufficiale è stata scriminata dall'adempimento ad un dovere“

Sotto l'abitazione privata, dove al momento, si trova il capitano Rackete, decine di giornalisti ma anche qualche contestatore. "Salvini mio capitano", è questo il cartellone "improvvisato" di un agrigentino. L'uomo, ha voluto esprimere, a suo modo, il proprio disappunto.

L'agrigentino si è scontrato verbalmente con un altra persona, che sosteneva la sentenza emessa dal giudice Alessandra Vella. 

Ecco i dettagli

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento