Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli auguri del cardinale Montenegro: "Buona Pasqua, festa di speranza e cambiamento"

' l'augurio che sento di farvi anche se qualcuno potrebbe restare perplesso. Come si fa a dire buona Pasqua con quello che si sta vivendo in questo periodo?".

 

"Buona Pasqua. E' l'augurio che sento di farvi anche se qualcuno potrebbe restare perplesso. Come si fa a dire buona Pasqua con quello che si sta vivendo in questo periodo?".

Inizia così il videomessaggio inviato dal cardinale di Agrigento don Franco Montenegro alla stampa per i consueti auguri alla città. Una tradizione, questa, che si è dovuta interrompere a causa delle misure destinate ad arginare il Covid-19 e che l'arcivescovo ha ritenuto di recuperare in qualche modo attraverso appunto un messaggio video.

Coronavirus, convivenze forzate e famiglie in crisi, Montenegro: "Troppe famiglie mordi e fuggi"

"Con gente che muore, che si ammala, che scopre la povertà improvvisamente - dice Montenegro - io sento di dover fare questo augurio perché é più importante in questo momento. Pasqua è una festa di Dio e Dio ha sempre qualcosa da dire ai suoi uomini. E' festa della speranza, è passaggio. Ma ci chiede di avere fede, di sperare, di credere che Dio è al centro della storia e della vita".

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento