Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Manutenzione straordinaria dei viadotti: si parte con il ponte Spinola

Anas ha stanziato 30 milioni di euro, a breve operai in azione al Petrusa e nel ponte Morandi

 

In attesa dell’avvio dei lavori di ricostruzione del viadotto Petrusa, sulla strada statale 122 “Agrigentina”, opere consegnate lo scorso 16 gennaio al raggruppamento temporaneo di imprese aggiudicatario, qualcosa si muove anche sulla strada statale 115 in territorio di Porto Empedocle. Da circa due settimane infatti, è in fase di allestimento il cantiere per l’esecuzione di manutenzione straordinaria per il risanamento del viadotto Spinola, nei pressi dello stabilimento Italcementi.

Ad aggiudicarsi l’appalto, per un importo complessivo di poco inferiore ai 700 mila euro, è stato il consorzio “Grandi Lavori” di Trento. Opere volte a restituire sicurezza statica al viadotto, il completamento è previsto entro la prossima estate. Questi lavori rientrano nell’ambito delle attività di manutenzione straordinaria che Anas, dovrà compiere anche sul primo tratto del viadotto Akragas di Agrigento e sugli altri ponti empedoclini costruiti sui torrenti  Zubbie-Re e Salsetto.

L’investimento complessivo per questi lavori di manutenzione è di circa 30 milioni di euro.  
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento