rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021

Modellismo ferroviario, in un plastico un tratto della linea ferrata tra Castrofilippo e Naro

Il lungo lavoro è stato realizzato da gruppi di modellisti canicattinesi e nisseni

Passione, tecnica e tanta pazienza, potrebbero essere questi i requisiti ideali per gli amanti del modellismo. La creazione dei realistici modelli in scala, richiede un certosino lavoro di ricerca che solo la conoscenza della materia porta a risultati sorprendeti. E' il caso del modellismo ferroviario, dove nessun dettaglio viene trascurato, treni, linea ferrata, suoni, tutto  viene riprodotto compreso il paesaggio e gli spaccati della società che vive il territorio.

A Canicattì, nei locali del centro culturale San Domenico, è in mostra il plastico in scala 1/87 che riproduce fedelmente un tratto della linea ferroviaria che attraversa l'entroterra Agrigentino tra le stazioni di Castrofilippo e Naro. Due anni di lavoro, quello esposto nella città dell'uva Italia e realizzato dal gruppo fermodellisti canicattinesi in collaborazione  con i modellisti nisseni.

"Uno degli aspetti fondamentali che prevede il modellismlo - dice Giuseppe Firrone -  oltre ad unire l'aspetto della  dinamicità del traffico ferroviario è quello della realizzazione dei paesaggi che traggono spunto dalle zone che più appassionano".
 

Video popolari

Modellismo ferroviario, in un plastico un tratto della linea ferrata tra Castrofilippo e Naro

AgrigentoNotizie è in caricamento