rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022

Meticcio intrappolato nel fango scampa la morte, il veterinario: "Sta bene, ma evitiamogli la strada"

Il cagnolino è stato salvato da un agrigentino, adesso è adottabile

E’ stato salvato in extremis, era intrappolato nel fango. Ad avvistarlo è stato un agrigentino, a salvarlo sono stati i vigili del fuoco. E’ un cagnone dal muso buono che è scampato alla morte.

Un meticcio di media taglia che adesso cerca urgentemente casa. Il maltempo, lo ha quasi scioccato, tanto da lasciarsi trascinare in balia delle piogge.

Il piccolo cagnolino è arrivato nella clinica veterinaria di Agrigento, in condizioni pessime. La paura di perderlo è stata tanta, ma dopo un lavoro a dir poco certosino dell’equipe di veterinari, il piccolo è stato salvato.

“Abbiamo intuito che il cane non vedeva e non riusciva neppure a camminare – ha detto il veterinario, Francesco Tamburello -. Abbiamo escluso alcune malattie infettive che possono dare questi sintomi. Abbiamo iniziato delle terapie ed il cane sta bene. Il cane è di proprietà del Comune e deve seguire un chiaro iter, deve andare al canile e poi tornare per strada. Chiediamo che venga adottato”.

  

Video popolari

Meticcio intrappolato nel fango scampa la morte, il veterinario: "Sta bene, ma evitiamogli la strada"

AgrigentoNotizie è in caricamento