rotate-mobile

Caffè letterario, il questore Auriemma: "Estate intensa, la letteratura è un momento di crescita sociale"

Primo bilancio del “Caffè letterario” della polizia di Stato. Durante tutta quanta l’estate, si sono alternati poeti e narratori, ed hanno raccontato esperienze e poesie. Il “caffè letterario” ha vissuto una stagione importante ed è pronto a viverne ancora.

“E’ stata un’intensa estate – ha detto il questore Maurizio Auriemma. Abbiamo presentato poesie, libri ed esperienze ma anche avventure. Riuscendo a comunicare al cittadino che attraverso lo strumento della letteratura ci può essere un momenti di crescita sociale”.

Video popolari

Caffè letterario, il questore Auriemma: "Estate intensa, la letteratura è un momento di crescita sociale"

AgrigentoNotizie è in caricamento