rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022

Boom di visite alla Valle, Parello: "E' il frutto dei risultati ottenuti e degli eventi organizzati"

L'essere al centro dell'attenzione dei media nazionali porta visitatori alla Valle dei Templi. Lo dimostrano i dati di Pasqua e Pasquetta che hanno fatto registrare un aumento di presenze del 25 per cento. E ne è consapevole anche il direttore del Parco archeologico Giuseppe Parello: "Siamo al centro dell'attenzione dei media nazionali per i risultati conseguiti come ad esempio il premio nazionale del paesaggio, ma anche grazie ai tanti eventi che si susseguono in questo periodo. Abbiamo appena inaugurato, con il Fai, l'ipogeo attraverso il quale si può raggiungere la Porta V e stiamo lavorando all'inagurazione della mostra 'I tesori di Akragas', il ritorno cioè di alcuni oggetti tra i più preziosi presenti nella collezione del British museum di Londra".

La mostra "I tesori di Akragas" si apre il 21 aprile, alle 19, e resterà aperta fino al 13 ottobre. "Ma c'è poi un'altra iniziativa, in programma a fine maggio. Si tratta - ha spiegato Parello - di un convegno internazionale sulla ceramica tardo antica, ceramica di uso comune. E' un convegno internazionale a cui hanno aderito centinaia di studiosi". 
 

Si parla di

Video popolari

Boom di visite alla Valle, Parello: "E' il frutto dei risultati ottenuti e degli eventi organizzati"

AgrigentoNotizie è in caricamento