Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Medici e studiosi a confronto sull'Alzheimer, Provenzano: "Non bisogna scoraggiarsi"

Ricordato e commemorato anche lo psichiatra agrigentino Enrico Scifo

 

"Non c'è una cura, ma non bisogna scoraggiarsi". E' questo l'incoraggiamento dell'associazione italiana di psicogeriatria a quanti soffrono di Alzheimer e alle loro famiglie. Ad Agrigento si stanno, infatti, svolgendo due giorni di studi sull'Alzheimer: patologia degenerativa che colpisce gli anziani. 

Patologia difficile da accettare per gli stessi ammalati e per le loro famiglie. Medici e studiosi, oltre a confrontarsi sulla patologia, hanno anche ricordato il compianto psichiatra agrigentino Enrico Scifo. "Ha dato molto nell'organizzazione, nell'attivazione dei servizi e nella qualità - ha detto, in merito allo psichiatra Enrico Scifo, il presidente dell'Aip Sicilia: Giuseppe Provenzano - . E' stato un professionista che ha creduto molto nella meritocrazia, è dunque un piacere ricordarlo"

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento