Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Akragas in cerca di riscatto contro la Sancataldese, Biondo: "Serviranno determinazione e cattiveria"

Trasferta insidiosa per i biancazzurri di mister Di Gaetano che affrontano una delle squadre favorite per la vittoria del campionato

 

Trasferta insidiosa per l’Akragas impegnata domani al “Valentino Mazzola” di San Cataldo. Dopo l’esordio di campionato conclusosi con il pareggio casalingo di domenica scorsa contro la Folgore, i bianco azzuri di mister Di Gaetano cercano il riscatto contro i nisseni che invece hanno aperto il torneo con una goleada a Marsala. 

L'Akragas riparte con un pareggio: una punizione di Licata strappa il pari in pieno recupero
L'Akragas riparte con un pareggio: una punizione di Licata strappa il pari in pieno recupero

 

Potrebbe interessarti: https://www.agrigentonotizie.it/sport/akragas-calcio-pareggio-1-1-folgore.html

“Servirà una partita impostata sull’aspetto caratteriale – dice l’allenatore dell’Akragas Di Gaetano – sono due squadre che si equivalgono, sono state costruite per andare fino in fondo. Serve una prova superba “. “Siamo consapevoli di dover riscattare la prova poco brillante di domenica scorsa,  servirà un’Akragas più cattiva e combattiva, non possiamo permetterci più passi falsi”. Queste sono state le parole invece del centrocampista Giovanni Biondo, che nella scorsa stagione proprio contro la Sancataldese fu autore di una splendida rete. 

Fischio di inizio di Sancataldese – Akragas è per domani, domenica 18 aprile, alle ore 16:30, arbitra il signor Palmieri di Brindisi.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento