Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Volontari in azione per "Puliamo Ravanusella", Claudia Casa: "Senza il senso di appartenenza non si ferma il degrado"

All'iniziativa di sensibilizzazione promossa da Legambiente hanno aderito diverse associazioni del territorio

 

Ennesimo atto di protagonismo civico ad Agrigento dove, diverse associazioni hanno aderito all’iniziativa “Puliamo Ravanusella” promossa dal circolo Rabat di Legamniente. Tanti sono stati i giovanissimi volontari che, armati di guanti e soprattutto di buona volontà, hanno rimosso un considerevole quantitativo di rifiuti dai vicoli del centro storico. Iniziativa di sensibilizzazione che mira ad educare gli stessi cittadini al rispetto per il decoro della propria terra. 

“E’ importante – dice Claudia Casa, direttore di Legambiente Sicilia - che la gente senta i luoghi in cui vive come propri, senza questo senso di attaccamento, mai si potrà mettere un punto al degrado.  Siamo qui – ha aggiunto -  per fare un’azione dimostrativa, ovviamente non riusciremo a colmare le lacune che certamente ci sono”.  

La scelta della zona a monte di piazza Ravanusella, ed in modo particolare della via Vallicaldi, non è stata casuale: nelle ultime settimane infatti l’intero quartiere è stato più volte al centro di operazioni delle forze dell'ordine volte al contrasto dello spaccio di stupefacenti ma non solo. Gli stretti vicoli e le suggestive scalinate hanno spesso accolto rifiuti di ogni genere, vere e proprie discariche abusive che in parte sono state bonificate.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento