Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Festa della Repubblica, il prefetto Caputo: "Dialogare per risolvere i problemi dei cittadini"

Villa Bonfiglio e il palazzo del Governo sono state le location delle celebrazioni

 

Nel giorno in cui l'Italia celebra il 73° anniversario della fondazione della Repubblica il capo dello Stato, Sergio Mattarella nel suo messaggio agli italiani, sottolinea i principi di libertà e democrazia e unità. Tra le righe della lettera che nella città dei Templi è stata letta dal prefetto Dario Caputo durante la cerimonia di Villa Bonfiglio, c'è un ulteriore segnale rivolto alle istituzioni pubbliche.

Festa della Repubblica, consegnate le onorificenze: anche medaglie d'oro e d'onore 

"Le parole del presidente della Repubblica - dice il prefetto di Agrigento - indicano a tutti la via da seguire, in particolare alle istituzioni pubbliche, sollecitandole a rafforzare l'impegno a dialogare e a trovare insieme le soluzioni ai molti problemi dei cittadinio  italiani. E' un messaggio fondamentale - aggiunge ai microfoni di AgrigentoNotizie il prefetto Dario Caputo - che indirizza l'azione di tutti i responsabili delle cariche pubbliche e che deve continuare a sollecitare il loro impegno". Alla tradizionale cerimonia che si è svolta ai piedi del monumento ai caduti, oltre alle autorità, erano presenti tra gli altri anche gli studenti degli istituti "Majorana", "Quasimodo" e "Levi Montalcini" di Agrigento che hanno curato le letture e intermezzi musicali.

Nella sede della Prefettura, dove invece si è svolta la seconda parte della cerimonia, sono intervenuti gli alunni dell'istituto "Guarino" di Favara, il coro "Magnificat" di Agrigento e i docenti dell'istituto musicale "Toscanini" di Ribera.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento