Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus e chiusura scuole, il sindaco: “Situazione sostenibile, vedremo nei prossimi giorni”

Franco Micciché: "Negli istituti le regole vengono fatte rispettare, la paura è fuori quando si creano gli assembramenti”

 

“Stiamo in allerta, giornalmente sono in contatto con l’Asp e i dirigenti scolastici e vedremo nei prossimi giorni quali decisioni bisogna prendere rispettando le misure previste dai governi, nazionale e regionale”. Così, ai microfoni di AgrigentoNotizie, ha risposto il sindaco della città dei Templi, Franco Miccichè, alla nostra domanda su una eventuale chiusura delle scuole per emergenza Covid. 

Coronavirus, il bollettino dell'Asp: ancora 81 positivi, 10 ricoveri in poche ore e ansia per Canicattì e Licata
Coronavirus, il bollettino dell'Asp: ancora 81 positivi, 10 ricoveri in poche ore e ansia per Canicattì e Licata

Potrebbe interessarti: https://www.agrigentonotizie.it/cronaca/coronavirus-agrigento-bollettino-asp-9-novembre.html

Sulla diffusione del virus in città il sindaco Miccichè ha detto: “Al momento, la situazione non è drammatica, è contenuta. Agrigento – ha aggiunto Miccichè – tiene rispetto ad altri centri della provincia perché abbiamo casi sporadici e non abbiamo veri e propri focolai”. Per quanto riguarda invece la situazione interna agli edifici scolastici il sindaco di Agrigento, ha precisato: "Abbiamo qualche caso e non in tutte le scuole. Per adesso la situazione delle scuole è sostenibile, vedremo come andrà nei prossimi giorni. I dirigenti scolastici sono attenti – ha aggiunto il primo cittadino – nel far rispettare le regole. Devo dire che la scuola è uno dei luoghi dove le regole vengono fatte rispettare, la paura è fuori dalle scuole quando si creano gli assembramenti”. 

Coronavirus, boom di contagi a Canicattì, San Biagio e Camastra: scuole chiuse e lezioni sospese in 4 città
Coronavirus, boom di contagi a Canicattì, San Biagio e Camastra: scuole chiuse e lezioni sospese in 4 città

 

Potrebbe interessarti: https://www.agrigentonotizie.it/cronaca/coronavirus-chiuse-scuole-agrigento-aragona-sciacca-san-biagio-platani-medico.html

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento