Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Comune dichiara “guerra” ai “ladri” di sosta per i disabili: al via la campagna di sensibilizzazione

Nell’aula del consiglio comunale è stato proiettato un video che mira a scoraggiare quanti occupano abusivamente i parcheggi riservati ai disabili

 

E’ stata presentata nell’aula consiliare del Comune di Agrigento, la nuova  campagna di sensibilizzazione contro l'occupazione abusiva dei parcheggi riservati ai disabili. Iniziativa che è stata  voluta dall'assessore alle Barriere Architettoniche, Gianni Tuttolomondo e dal sindaco Franco Miccichè.
Ad aula Sollano è stato presentato un video spot, che è stato il frutto del lavoro di un tavolo tecnico istituito dall’assessore Tuttolomondo e di cui fanno parte le associazioni che, sul territorio, si occupano di disabilità. (Unione dei Ciechi e Ipovedenti, Nuove Ali, Caritas Diocesana, Coopculture, TTT- Tierra, Techo, Trabajo, VitAutismo e CAPP Cooperativa Sociale).

Si raddoppiano le aree di sosta riservate ai disabili, Tuttolomondo: "Più rispetto per gli altri”
Si raddoppiano le aree di sosta riservate ai disabili, Tuttolomondo: "Più rispetto per gli altri”

Potrebbe interessarti: https://www.agrigentonotizie.it/cronaca/disabilita-barriere-architettoniche-nuovi-posteggi-agrigento.html

“Le persone devono immedesimarsi nel problema, non si devono fermare nel posto dei disabili se non sono autorizzati. Voglio rivolgermi anche a quanti possiedono il pass e ai loro accompagnatori che lo devono utilizzare solo quando hanno un disabile a bordo”. Queste, dai microfoni di AgrigentoNotizie, sono state le parole dell’assessore Gianni Tuttolomondo a margine della proiezione del video scritto e diretto da Luigi Corbino. 
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento