Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Settecento anni dalla scomparsa di Dante Alighieri: celebrazioni in città per il sommo poeta

Il comitato della società che porta il nome del padre della lingua italiana promuove un ricco programma di iniziative culturali che si svolgeranno durante tutto l’arco dell’anno

 

Anche la città di Agrigento aderisce alle celebrazioni indette nel mondo, in occasione dei settecento anni dalla scomparsa di Dante Alighieri. Una delegazione del comitato di Agrigento della società che porta il nome del sommo poeta, è stata ricevuta in municipio. Il presiedente del comitato, Enza Ierna ha illustrato al sindaco Franco Miccichè, le attività in itinere che si svolgeranno in città nell’intero arco dell’anno.
Dai microfoni di AgrigentoNotizie, il presidente della società Dante Alighieri parla possibile legame tra l’opera letteraria del padre della lingua italiana  e la città di Agrigento.

"La poesia dantesca: metafora di un eterno presente", le giornate di studio
"La poesia dantesca: metafora di un eterno presente", le giornate di studio

 

Potrebbe interessarti: https://www.agrigentonotizie.it/eventi/agrigento-Rotaract-poesia-dantesca-scuole.html

"Ci saranno delle iniziative – dice Enza Ierna – che riguarderanno la storia della città in quel particolare periodo dal punto di vista, culturale, storico e geografico. Momenti che coinvolgeranno anche le risorse culturali di Agrigento”.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento