Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tramonto "bacia" il nuovo albero di Natale, Miccichè: "E' un regalo alla mia gente, spero piaccia"

La nuova installazione del centro città è stata donata dall'ex assessore al Comune di Agrigento

 

Si accendono le luci del nuovo albero di Natale. Il regalo fatto alla città da parte dell’ex assessore al Comune di Agrigento, Franco Miccichè, ha preso vita oggi pomeriggio. Niente abeti quest’anno ma un albero che si ispira alle grandi metropoli. Il nuovo albero è stato apprezzato da tutti, in tanti hanno commentato la nuova installazione del centro cittadino.

San Leone, ecco l'albero di Natale: nuovo regalo alla città dell'ex assessore

“Anche quest’anno ho deciso di regalare alla città questo albero di Natale – ha detto Franco Miccichè. Ho affittato questa struttura, grazia anche a qualche sponsor. Perché non l’abete? Dopo tutto quello che è successo per via di alluvioni e calamità, non ho trovato corretto di utilizzare qualcosa di naturale. Spero che questo piaccia ai miei cittadini, il mio è solo un atto d’amore”. L’albero “baciato” dal tramonto cittadino, è diventato anche “famoso” sui social, gli agrigentini sono stati conquistati dalla nuova installazione.

E' in arrivo l'albero di Natale, per il quarto anno sarà il regalo di Micciché

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento