Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il dopo Sanremo di Naro, i concittadini di Piero Barone: "Sei tu il nostro vincitore"

Nella città barocca tutti hanno tifato, fino a notte fonda, per "Il Volo". Il trio di tenori ha conquistato la terza posizione al festival della musica italiana

 

Archiviata anche l'edizione 2019 del festval di Sanremo siamo stati a Naro, città d'origine di Pietro Barone de "Il Volo".
Nella "Fulgentissima" l'intera comunità, con in testa il sindaco Cremona,  è rimasta incollata davanti agli schermi fino a notte fonda e per molti si sono rivissuti
i monenti dell'edizione 2015 quando i tre ambasciatori del bel canto, conquistarono il leone d'oro. Migliaia di naresi, hanno tifato e 
votato per "musica che resta" la canzone portata all'Ariston da Piero, Ignazio e Gianluca. C'è amarezza a Naro dove anche fra i fan di Piero, così come nel resto dello stivale, emerge un filo di polemica.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento