/~shared/avatars/2422546526109/avatar_1.img

Massimo

Rank 0.0 punti

Iscritto domenica, 3 febbraio 2019

Crisi del servizio idrico, le associazioni: "Il prefetto ci ascolti, serve un tavolo di crisi"

"Ma quale crisi?
Al popolo non interessa la crisi politica o politico/amministrativa, perché soli quella può essere.
Per somministrare l'acqua mica servono grandissime menti eccelse, basta prendere i vecchi fontanieri comunali o precettare quelli attuali e distribuire l'acqua.
Non fate capire che c'è una tragedia in atto, quella è solo una questione politica che al cittadino non può e non deve interessare"

1 commenti

"Non ci sono più soldi e il sistema idrico rischia di collassare prima del due agosto": l'allarme di Venuti

"La prima cosa da fare azzerare i dipendenti, licenziare tutti e specialmente i dirigenti, prima che si continui ad aumentare il debito verso questi. Riattivare i vecchi fontanieri e gli idrauluci comunali, in modo tale da non interrompere un pubblico servizio. Costituire un'azienda con emissione obbligazioni/azioni pubbliche, e indire selezione per titoli ed esami di nuovo personale professionalmente preparato, e non assumere per obblighi politici o sociali."

6 commenti

La prof sindaco si fa piastrare i capelli durante la lezione, alunno la riprende e il video diventa virale

"Per qualche ragazzo/a potrebbe essere propedeutico, io non sono a favore di nessuno, ma bisognerebbe ritornare indietro al momento dell'accaduto e capire la motivazione, come già detto potrebbe essere propedeutico e pedagogico oltre che metodologico...... Si potrebbe, prima di sparare cavolate nel web, parlare con i compagni o con gli stessi soggetti interessati."

14 commenti

Covid, l'Università di Palermo lancia l'allarme: "In Sicilia cresce la curva dei contagi"

"Dunque per quello che penso io, la curva può decollare e non semplicemente risalire, l'indice RT potrebbe pure arrivare a 50.....
Sveglia.!!!!!
Potrei dilungarmi con tante teorie, ma ne dico una sola e spero che rispondano solo persone esperienti e competenti.
Io personalmente ho chiesto e prenotato diverse volte di fare il TAMPONE, sapete quale è il problema? che se non sei stato già dichiarato positivo, se non sei congiunto o familiare di qualche contagiato, se non sei stato a contatto con qualcuno già registrato nelle Asp come positivo ed io nominato come vicino a detto tale, o comunque se non sei o sei stato a serio rischio di contagio MAI NESSUNO TI FARÀ UN TAMPONE, quindi ad Agrigento e in Sicilia se non sei mai stato un serio pericolo di contagio il tampone non ti verrà mai fatto, grazie a questo punto che la proporzione tra tamponi e positivi il numero risulta alto, perché non fanno il tampone a tutta la popolazione dal primo all'ultimo cittadino? così vedete che l'indice RT crolla. Quindi cari signori oltre a farvi qualche domanda, datevi pure qualche risposta...... Ci vuole poco e poca intelligenza per falsare i risultati, perché l'indice RT non lo contabilizzano con tutti gli abitanti? Perchè lo contabilizzano solo con i tamponi che fanno solo ai probabili positivi?
Ma quando sia ad Agrigento che in Sicilia faranno i tamponi almeno una volta al mese per tre mesi a TUTTA LA POPOLOZIONE? Sarebbe una situazione troppo sbugiardata, e crollerebbe il mondo dei numeri dati a bingo."

2 commenti

Niente messa di Natale in una scuola della città, la preside: "Decisione sofferta ma giusta"

""Penso" con tutta sincerità che la scelta della dirigente dovrebbe essere segnalata e vagliata affinché si possa verificare se la scelta è stata democratica in sede di consiglio o arbitraria, nel frattempo sospenderei la dirigente fino a chiarimenti ultimati.
La nostra scuola è a vocazione religiosa cattolica, il consiglio d'istituto potrebbe essere lo strumento più democratico di tale scelta, e non di autocrazia."

5 commenti

Guerra a discariche abusive e sacchetti abbandonati, il Comune: "Condizioni della città non accettabili"

"Io abito al centro storico, dietro il municipio, e posso dire che è un porcile, un vero e proprio porcile, non esiste la raccolta porta a porta per come pagata la tassa, e mini discariche ovunque, e quando si raccoglie rimane a terra un porcile, perché non si spazza a terra i rifiuti che cadono dai mastelli a seguito degli attacchi dei randagi e di traboccamenti casuali dai mastelli."

3 commenti

Calano presenze e turisti: meno 20 mila alla Valle dei Templi

"Condivido e sottoscrivo che quest anno al centro storico, da piazza Pirandello a piazza Cavour non c'è stata alcuna attrattiva turistica, e i negozi chiudevano troppo presto, nessuna animazione e nessuna iniziativa pubblica rilevante ha fatto in modo da far avvicinare i turisti al centro. Non parliamo della spazzatura presente per tutte le vie del centro storico, specialmente quelle nei percorsi obbligati per il tragitto ai maggiori luoghi di interesse archeologico e culturale del centro storico. Si è persa, spero di no, presenza anche per l'anno prossimo, poiché c'è stato un malcontento turistico al centro, a differenza della scala dei turchi, che sta diventando più importante della valle dei templi, anche grazie a tutta la classe politica dirigenziale che non ha per nulla la volontà di attirare turisti e far si che tutti gli agrigentini, compresi i politici, abbiano una vocazione turistica maggiore, pensando che il turismo potrebbe essere nei prossimi anni la maggiore risorsa economica della nostra città."

1 commenti

"Boccone del povero", il Comune è pronto a sfrattare le suore

"E se esisteva altra attività era lecita? Visto che non esisteva il benestare da parte del comune. Poiché per aprire un'attività serve il titolo di proprietà o altro rilasciato sempre dal comune titolare dell'immobile,"

3 commenti

Crisi del servizio idrico, le associazioni: "Il prefetto ci ascolti, serve un tavolo di crisi"

"Ma quale crisi?
Al popolo non interessa la crisi politica o politico/amministrativa, perché soli quella può essere.
Per somministrare l'acqua mica servono grandissime menti eccelse, basta prendere i vecchi fontanieri comunali o precettare quelli attuali e distribuire l'acqua.
Non fate capire che c'è una tragedia in atto, quella è solo una questione politica che al cittadino non può e non deve interessare"

1 commenti

"Non ci sono più soldi e il sistema idrico rischia di collassare prima del due agosto": l'allarme di Venuti

"La prima cosa da fare azzerare i dipendenti, licenziare tutti e specialmente i dirigenti, prima che si continui ad aumentare il debito verso questi. Riattivare i vecchi fontanieri e gli idrauluci comunali, in modo tale da non interrompere un pubblico servizio. Costituire un'azienda con emissione obbligazioni/azioni pubbliche, e indire selezione per titoli ed esami di nuovo personale professionalmente preparato, e non assumere per obblighi politici o sociali."

6 commenti

La prof sindaco si fa piastrare i capelli durante la lezione, alunno la riprende e il video diventa virale

"Per qualche ragazzo/a potrebbe essere propedeutico, io non sono a favore di nessuno, ma bisognerebbe ritornare indietro al momento dell'accaduto e capire la motivazione, come già detto potrebbe essere propedeutico e pedagogico oltre che metodologico...... Si potrebbe, prima di sparare cavolate nel web, parlare con i compagni o con gli stessi soggetti interessati."

14 commenti

Covid, l'Università di Palermo lancia l'allarme: "In Sicilia cresce la curva dei contagi"

"Dunque per quello che penso io, la curva può decollare e non semplicemente risalire, l'indice RT potrebbe pure arrivare a 50.....
Sveglia.!!!!!
Potrei dilungarmi con tante teorie, ma ne dico una sola e spero che rispondano solo persone esperienti e competenti.
Io personalmente ho chiesto e prenotato diverse volte di fare il TAMPONE, sapete quale è il problema? che se non sei stato già dichiarato positivo, se non sei congiunto o familiare di qualche contagiato, se non sei stato a contatto con qualcuno già registrato nelle Asp come positivo ed io nominato come vicino a detto tale, o comunque se non sei o sei stato a serio rischio di contagio MAI NESSUNO TI FARÀ UN TAMPONE, quindi ad Agrigento e in Sicilia se non sei mai stato un serio pericolo di contagio il tampone non ti verrà mai fatto, grazie a questo punto che la proporzione tra tamponi e positivi il numero risulta alto, perché non fanno il tampone a tutta la popolazione dal primo all'ultimo cittadino? così vedete che l'indice RT crolla. Quindi cari signori oltre a farvi qualche domanda, datevi pure qualche risposta...... Ci vuole poco e poca intelligenza per falsare i risultati, perché l'indice RT non lo contabilizzano con tutti gli abitanti? Perchè lo contabilizzano solo con i tamponi che fanno solo ai probabili positivi?
Ma quando sia ad Agrigento che in Sicilia faranno i tamponi almeno una volta al mese per tre mesi a TUTTA LA POPOLOZIONE? Sarebbe una situazione troppo sbugiardata, e crollerebbe il mondo dei numeri dati a bingo."

2 commenti
AgrigentoNotizie è in caricamento