Lunedì, 18 Ottobre 2021
/~shared/avatars/42726425953082/avatar_1.img

Lillo

Rank 0.0 punti

Iscritto mercoledì, 1 febbraio 2012

Il suocero

"quello che più mortifica noi agrigentini è il fatto che lo scandalo, che oramai corri su tutti i giornali, s'è sempre saputo dalla notte dei tempi. Ora, ovviamente, tutti cercano di salvarsi, un fuggi fuggi generali come i topi in una nave che quasi sta per affondare. Zambuto potrebbe dire la qualsiasi ma la registrazione mi sembra una prova inoppugnabile sul fatto che il suocero fosse stato (ed è) la mente, il capo."

4 commenti

Ipia "Fermi" Agrigento, D'Orsi fa chiarezza: "Ecco come stanno le cose"

"A dire del Presidente la colpa è dei costruttori, non delle Istituzioni locali. Ma mi faccia il piacere! Direbbe Totò. Allora spiegasse dov'erano le istituzioni quando la scuola era in costruzione, ci doveva pur essere un'organo di vigilanza a suo tempo. Sempre la stessa storia, come quella dell'ospedale, loro non hanno colpe, hanno solo speso un'ingente somma di denaro PUBBLICO, di quale sia stato il prodotto finale non hanno colpe, non avevano mia la cazzola in mano. Qui le vittime sono oggi gli studenti e la collettività da sempre, quindi hanno ragione a gridare vergogna. Presidente, non sono più tempi per raccontare frottole alla gente, siamo abbastanza incazzati."

1 commenti

Raffadali, la folla applaude Totò Cuffaro: domani tornerà al Rebibbia

"Quando si dice predicare bene e poi razionare male, tipico dei bigotti. Mi si chiede chi io sia per giudicare quando mi attribuite aggettivi non conformi alla mia persona, mi si chiede se io abbia mai fatto di queste cose credendo di sapere già la risposta. Credo occorra che rileggeste qualche passo della Bibbia, qualche concetto ancora vi sfugge sebbene credeste di essere i paladini del cristianesimo. Sarei io patetico? PS Visto che siete bravi a far lezioni, dovreste sapere che alle persone che non si conoscono si dà del Lei, è norma di buona educazione! PPS Spero di rivolgermi davvero a più persone che scrivono da un account, perché sa parlare al plurale maiestatis è pura presunzione."

29 commenti

Raffadali, la folla applaude Totò Cuffaro: domani tornerà al Rebibbia

"ma la volete finire con questo buonismo, cosa vi aspettate un applauso per la vostra eccelsa umanità? Siete patetici. Perché allora non vi divertite a essere solidali con altri detenuti, magari per reati meno gravi di quelli riguardanti la mafia. Dai vediamo la vostra umanità, sensibilità o cristianità. Non c'entra niente la politica, bensì l'etica, uno destra o sinistra che sia colluso con la mafia spero che sparisca da questo paese, per non dire altro. Cuffaro fa parte degli disonesti PUNTO."

29 commenti

Elezioni regionali 2012, ecco tutti i candidati all'Ars nel collegio di Agrigento

"sentiamo sentiamo.... UDC mi ricorda qualcosa... ah si Salvatore Cuffaro, l'ex presidente condannato in via definitiva alla pena detentiva di 7 anni per aver favorito la mafia! Si vada a leggere il discorso del Presidente Pertini in merito all'onestà, è questa la politica di cui abbiamo bisogno."

19 commenti

Agrigento, il Consiglio approva: aumenti al massimo di Irpef e Imu

"Certo che siete sempre i soliti voi politici: mettere le mani nelle tasche dei cittadini è facile e inoltre sono soldi sicuri, dove nessun lavoratore non può impedire che tali aumenti vengano detratti dalle loro buste paghe. Siete pagati per amministrare e magari studiare soluzioni migliori per risanare le casse comunali; e invece no, andate dove vi è più comodo e semplice. Mi ricordo ancora gli slogan del Sindaco in campagna elettorale e come sempre hanno lasciato il tempo che hanno trovato. Avete perso ogni credibilità, spero che le persone una volta per tutte capissero che voi non valete un soldo di cacio."

10 commenti

Il suocero

"quello che più mortifica noi agrigentini è il fatto che lo scandalo, che oramai corri su tutti i giornali, s'è sempre saputo dalla notte dei tempi. Ora, ovviamente, tutti cercano di salvarsi, un fuggi fuggi generali come i topi in una nave che quasi sta per affondare. Zambuto potrebbe dire la qualsiasi ma la registrazione mi sembra una prova inoppugnabile sul fatto che il suocero fosse stato (ed è) la mente, il capo."

4 commenti

Ipia "Fermi" Agrigento, D'Orsi fa chiarezza: "Ecco come stanno le cose"

"A dire del Presidente la colpa è dei costruttori, non delle Istituzioni locali. Ma mi faccia il piacere! Direbbe Totò. Allora spiegasse dov'erano le istituzioni quando la scuola era in costruzione, ci doveva pur essere un'organo di vigilanza a suo tempo. Sempre la stessa storia, come quella dell'ospedale, loro non hanno colpe, hanno solo speso un'ingente somma di denaro PUBBLICO, di quale sia stato il prodotto finale non hanno colpe, non avevano mia la cazzola in mano. Qui le vittime sono oggi gli studenti e la collettività da sempre, quindi hanno ragione a gridare vergogna. Presidente, non sono più tempi per raccontare frottole alla gente, siamo abbastanza incazzati."

1 commenti
AgrigentoNotizie è in caricamento